Massoterapia - Andrea Cavallini

Vai ai contenuti

Menu principale:

Terapia Manuale
La massoterapia può essere un trattamento utile per diversi disturbi e problemi. I massaggi, realizzati con l’aiuto di olii o creme possono essere effettuati con sfioramento, frizione e pressioni leggere o profonde, permettendo al corpo e alla mente di rilassarsi.

La massoterapia può essere molto funzionale per migliorare la circolazione del sangue e quella linfatica, per sciogliere le contratture e tensioni muscolari. Ottimi risultati possono essere ottenuti in caso di cervicalgie e lombalgie, per il trattamento delle cicatrici post operatorie e anche per rilassare il paziente.

La massoterapia può essere usata nella cura di traumi e alcune malattie, ma anche per eliminare lo stress e la fatica, oltre che essere molto utilizzata negli atleti in vari sport. Grazie a questi massaggi si può ottenere una migliore vascolarizzazione oltre che un miglior trofismo. I massaggi permettono di migliore alcune funzioni specifiche, senza dimenticare l’effetto sedativo e antidolorifico.

Controindicazioni: presenza di febbre, di pressione alta , di malattie infettive, di infiammazioni, di fratture ossee, di problemi della pelle come ferite, lividi, vesciche, ustioni. Inoltre sarebbe controindicato in caso di cancro e di malattie delle vene come tromboflebiti e flebotrombosi, per il rischio che si possano staccare degli emboli.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu